Pericopes+1

Emiliano Vernizzi, dal 2000 ad oggi ha partecipato a festivals in Italia, Europa ed USA, attivamente coinvolto in vari progetti originali (hip-hop, jazz-prog, nu-jazz, avantgarde, jazz europeo) con all’attivo più di trenta incisioni discografiche come performer. Frequenta Clinics della Berklee di Boston, masterclass con John Taylor, Gideon Levensohn, Graham Collier, G.Gaslini, B.Tommaso, G.Trovesi. Consegue la laurea in Jazz con il massimo dei voti con Roberto Bonati. Si perfeziona a New York con Walt Weiskopf, Joel Fraham, Steve Coleman e Melissa Aldana. Dopo un fecondo periodo a Milano nella Civica Jazz Orchestra (Eddie Daniels, Dave Liebman, Max Roach, Bobby Watson, David Murray, Paolo Fresu, E.Rava, Evan Parker, G.Trovesi, E.Pieranunzi), da anni è membro del “Blakey Legacy” di Gianni Cazzola e del 5etto di Beppe di Benedetto. Varie collaborazioni tra cui spiccano quelle con Bobby Durham, Paul Jeffrey, Franco e Stefano Cerri, Marco Tamburini, Tommy Campbell, Felice del Gaudio, Hengel Gualdi, Antonio Zambrini, Alberto Tacchini, Jazz-Art (Manzi, Mayer, Bandini, Bosso). Dal 2011 è membro della band americana di Izzy Zaidman, con cui ha inciso tre dischi a New York e fatto diversi tour tra USA ed Europa. E’ docente di saxofono jazz presso il conservatorio A.Boito di Parma.

 

Alessandro Sgobbio è stato nominato al TopJazz 2012 tra i nuovi migliori talenti del jazz italiano. ha ricevuto il secondo premio al Concorso “Luca Flores” ed è stato selezionato per il prestigioso “Concours Martial Solal” di Parigi. Ha studiato con Roberto Bonati, Alberto Tacchini, Carlo Morena, Giorgio Tosi, Roberto Cappello. Partecipa ai Berklee School Clinics, ai seminari di Siena Jazz, e a diverse masterclass con Misha Alperin, John Taylor, Bruno Tommaso. Laureato con lode in Lettere e Filosofia, dal 2005 al 2015 è dimostratore di pianoforti YAMAHA. Nel 2010 pubblica il suo primo cd in piano solo, Aforismi Protestanti e suona ne Il Bosco di Beuys di Giorgio Gaslini. Nel 2013 registra e produce il primo album del suo nuovo trio francese CHARM, immediatamente accolto dal critico americano Dave Sumner (All About Jazz USA) tra i migliori quattro album della settimana. È co-leader del nuovo progetto Debra’s Dream (feat. Debra Shaw, Darryl Hall & Logan Richardson). Nel 2014 scrive le musiche e partecipa al Don Giovanni, di e con Roberto Cavosi, in scena al Teatro Argot Studio di Roma. Ha collaborato con l’autore Francesco Camattini (quattro album e diversi spettacoli), l’attrice Federica Bognetti e l’autrice Emma Lancien, (2012, al Théâtre des Déchargeurs di Parigi). La sua musica è stata diffusa su Radio France, RAI RadioTre, RSI (Svizzera), BBC RADIO 6 (Gilles Peterson).