ParmaJazz Frontiere Festival 2017 - XXII edizione

Forme Sonore, Schiuse Avventure - 27 ottobre / 12 dicembre 2017

   

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Such fragrance round my couch it makes,

  More rich than are Arabian drugs,

  That my soul scents its life and wakes

  The body up beneath its perfumed rugs

 

Such is the Muse, the heavenly maid,

That star that guides our mortal course,

Which shows where's life true kernel's laid,

Its wheat's ine flour, and its undying force.

 

Sparge una fragranza attorno al mio divano

più ricca delle droghe arabe,

tale che la mia anima fiuta la sua vita

e risveglia il corpo sotto le sue coltri profumate

 

Così la Musa, la fanciulla celeste,

 la  stella che guida il nostro corso mortale,                                                                                             

 che mostra dove si trova il vero nocciolo della vita,                                                                                                 

  la sua farina di grano più fine, e la sua forza eterna.                                                                                                

 

 

I went to the wood bacause I wished to live delberately, to front only the essential facts of life

And see if I could not learn what it had to teach and not, when I come to die, discover that I had not lived.

 

Andai nei boschi poichè desideravo vivere con saggezza, per affrontare solo i fatti essenziali della vita.

E per vedere se non fossi capace d'imparare quanto essa aveva da insegnarmi, e per non scoprire, in punto di morte,

che non ero vissuto.

                                                                                                                                        Henry David Thoreau

 

 

L'UOVO DI BANDINI, LA MUSA E LA FORESTA.

Lunga è la storia delle uova, dall'uovo nel tempio di Sparta a questo uovo di Pietro Bandini, passando per Piero della Francesca e molti altri, questo ovale bianco, dalla forma essenziale, è promessa e inizio di vita, possibile rinascita, ma ci ricorda anche della fragilità che la vita porta con sé e della delicatezza e del riguardo che noi dovremmo dedicarle. Allora non possiamo che ringraziare Pietro per il dono propiziatorio che ci porge, ancora una volta con la consueta delicatezza, e per il suo silenzioso invito a fecondare e a proteggere l'uovo.

Forme Sonore, Schiuse Avventure.

Penso spesso che tutto è nato nei deserti e nelle foreste. Mi piace cercare di immaginare com'è stato all'inizio, quando un uomo, per la prima volta, ha ascoltato i rumori della natura e li ha percepiti come suoni. Penso alla magia che i primi suoni hanno significato, al rituale dei tamburi, alla loro forza primordiale e guaritrice. Ci penso anche, al di là delle maschere stilistiche che la musica ha indossato nella storia, resta per me sempre importante stare immersi nella foresta degli i nizi. E forse nello spirito del jazz e nelle musiche "popolari" che lo hanno creato o che ne sono derivate, risiede ancora quello spirito primordiale, tribale e magico, quell'andare nella foresta dove risiedono "i fatti essenziali della vita".

Il festival si schiude presentando un programma nel segno del rapporto tra improvvisazione e composizione e di come questi due aspetti dialoghino e vadano a congiungersi, non attraverso l'adesione a uno stile, ma nella totalità di linguaggi dalle molteplici radici, attraverso una improvvisazione che vuole essere composizione e una composizione che ha la freschezza di una improvvisazione.

Forme sonore, schiuse avventure.

Con l'aiuto della Musa

 

Benvenuti. PJF 2017

                                                                                                                                                            Roberto Bonati

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Artisti

Barre Phillips - Evan Parker, Chironomic Orchestra, Michele Bonifati, Barry Guy - Savina Yannatou, Vincitore Premio Internazionale Giorgio Gaslini 2017, Louis Sclavis - Dominique Pifarély - Vincent Courtois, European Academy Ensemble, Paolo Botti e gli allievi del Liceo Musicale A. Bertolucci, Jim Black - Human Feel, Andrea Grossi - Blend Orchestra, Cartoons, Roberto Bonati, Pericopes + 1