ANDERS JORMIN | LENA WILLEMARK | KARIN NAKAGAWA

ingresso: Intero € 20,00 / Ridotto € 15,00

richiedi biglietto

artisti

Karin Nakagawa | koto 25 corde 

Lena Willemark | violino, viola e voce

Anders Jormin | contrabbasso

Trees of Light

Se il dialogo tra culture differenti rappresenta un’occasione di incontro e arricchimento, la collaborazione tra il contrabbassista Anders Jormin e la cantante e violinista folk Lena Willemark, entrambi svedesi, con la suonatrice giapponese di koto Karin Nakagawa si presenta come preziosa occasione di confronto, documentato nel lavoro discografico Trees of Light. La suggestiva ricchezza racchiusa in questa incisione restituisce la variegata sensibilità dei tre musicisti impegnati attraverso un’originale declinazione delle loro individualità. 

L’idea di unire l’espressività improvvisativa di Jormin, bassista noto per il suo lavoro nel trio in corso del collega svedese Bobo Stenson, l’attitudine di Willemark di interpretare ed espandere la tradizione musicale popolare svedese e la maestria di Nakagawa, rinomata virtuosa giapponese del koto a 25 corde e impegnata in contesti che vanno dalla tradizione al confronto transculturale contemporaneo, ha dato forma ad un dialogo musicale profondamente suggestivo. 

Specchio delle diverse personalità dei componenti di questo originale trio, questa ideale conversazione miscela temi singolari innestati in un fluire espressivo variegato dove l’improvvisazione diviene strumento privilegiato per esplorare il confine tra forma e libertà. Sullo sfondo di una comune attitudine espressiva, Willemark condivide con Nakagawa la polska svedese e Nakagawa, a sua volta, offre la millenaria tradizione del koto sia a Willemark che a Jormin, ottenendo l’originale risultato riconducibile ad una musica che ricorda entrambe le tradizioni e rivela anche qualcos’altro. Folclorico nel suo ambiente, a volte quasi classico nella sua austerità pur possedendo una libertà irrefrenabile che consente a Jormin, Willemark e Nakagawa di seguire le loro muse individuali e collettive, il progetto racchiuso in Trees of Light riflette, in sintesi, un tipo di innovazione transculturale profondamente originale.

  • < evento precedente
  • 26/10/2019
  • VESPER AND SILENCE | THE SONGS WE USED TO SING | WHIRLING LEAVES | CHANGING TEXTURES