Harvesting Minds

ingresso: Intero_15,00€ / Ridotto_12,00€

richiedi biglietto

artisti

Filippo Vignato Quartet

Filippo Vignato | trombone
Giovanni Guidi | piano
Mattia Magatelli | contrabbasso
Zeno De Rossi | batteria

Filippo Vignato Quartet

Harvesting Minds

 

Vincitore del "Premio Intrenzionale Giorgio Gaslini" 2017


Dopo un esordio da leader in un trio elettrico, Filippo Vignato si sposta nella dimensione acustica e riunisce nel suo nuovo quartetto alcuni tra i musicisti più sensibili e creativi della nuova generazione. Il risultato è una musica  luminosa, che prende vita dall’apparente contrasto tra una scrittura profondamente lirica e una naturale tensione verso l’improvvisazione astratta, dove convivono melodie di ampio respiro e vorticosi climax che riportano alle avanguardie europee del secolo scorso.
Attraverso l’eloquenza concessa da musicisti dalle forti capacità interpretative e sempre attenti a mantenere costante il livello di dialogo e ascolto reciproco, il quartetto cerca una dimensione narrativa allo stesso tempo tesa e distesa, fatta di silenzi e densità che si compenetrano e reinventano di continuo.
Uscito a settembre per la CAM JAZZ, Harvesting Minds è il primo album di questa formazione e il secondo a proprio nome per Filippo Vignato,  dopo Plastic Breath (Auand Records, 2016). Le atmosfere elettriche dell’album d’esordio sono solo apparentemente distanti dai suoni più asciutti di Harvesting Minds: nel passaggio tra i due lavori emergono una nitida visione musicale ed una profonda identità artistica che segnano un percorso coerente e in evoluzione.